Nuova accusa al figlio di Beppe Grillo: “Ha appoggiato i genitali sulla testa di una ragazza”


Nuove accuse per Ciro Grillo, figlio del fondatore del M5s Beppe, e per i suoi tre amici accusati di violenza sessuale di gruppo. Anche l'amica della vittima avrebbe subito abusi e, in particolare, Ciro viene accusato di aver appoggiato "i propri genitali sul capo di R. M., la quale, in stato di incoscienza perché addormentata, era costretta a subire tale atto sessuale”.
Continua a leggere
BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com