Alberto Giorgi Secondo il sondaggio di Euromedia Research per Porta a Porta, Lega al 24,9% e Pd al 20,5%. M5s stabile, su FdI e Forza Italia, e ora Azione sorpassa Italia Viva La maggioranza giallorossa "a quattro" fatta da Par...

Sondaggio, centrodestra dà 6 punti al governo. Calenda sopra Renzi

Secondo il sondaggio di Euromedia Research per Porta a Porta, Lega al 24,9% e Pd al 20,5%. M5s stabile, su FdI e Forza Italia, e ora Azione sorpassa Italia Viva

La maggioranza giallorossa “a quattro” fatta da Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Italia Viva e Liberi e uguali vale il 41,5% dei voti, mentre la coalizione del centrodestra “a tre” costituita da Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia e Cambiamo! pesa per il 47,6%. Insomma, il centrodestra dà sei punti e rotti al centrosinistra. È questo uno dei dati chiave dell’ultimo sondaggio realizzato da Euromedia Research per Porta a Porta di Bruno Vespa.

Venendo ai numeri relativi ai singoli partiti, raccontati dalla direttrice Alessandra Ghisleri, in cima alle preferenze dell’elettorato italiano c’è sempre la Lega di Matteo Salvini, anche se il Carroccio cede l’1,1% rispetto al sondaggio realizzato due settimane fa dal medesimo istituto demoscopico. Ora la compagine leghista è registrata al 24,9% dei favori

Seconda piazza per il Partito Democratico, che cala dello 0,8% e scende così al 20,5% dei consensi, appena al di sopra insomma della soglia psicologica del 20%.

Poi ecco il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo e Vito Crimi, attuale reggente della formazione pentastellata. Allora, i “five stars” sono in tendenza leggermente positiva, visto che salgono di tre decimi di punto, portandosi così dal 15,2% al 15,5%.

Ma negli ultimi quindici giorni Fratelli d’Italia fa meglio dei grillini. Già, secondo il sondaggio Fdi cresce dello 0,5% arrivando a toccare il 14,5% delle intenzioni di voto; la distanza tra meloniani e cinque stelle è ormai ridotta al lumicino: appena un punto percentuale.

Bene anche Forza Italia di Silvio Berlusconi, visti che gli azzurri prendono lo 0,4% arrivando al 7,7% delle scelte del campione

Da FI ad Azione, che è una delle notizie del sondaggio di Euromedia Research. Notizia perché il partito di Carlo Calenda sale dello 0,9% al 3,6% dei consensi, superando Italia Viva di Matteo Renzi, sempre più in difficoltà elettorale. Iv, infatti, crolla al 2,7% dei favori, venendo superata persino da Leu, rilevata al 2,8% delle indicazioni

Quindi, analizzando le ultimi posizioni in graduatoria, Più Europa di Emma Bonino all’1,8% (+0,1% rispetto a due settimane fa), mentre i Verdi cedono due decimi di punti, scendendo all’1,2%. Sotto all’uno per cento troviamo invece Cambiamo! di Giovanni Toti: il partito del governatore della regione Liguria vale lo 0,5%.

Per chiudere il racconto del sondaggio, il dato relativo a tutti gli altri partiti italiani, che messi assieme rappresentano il 4,5% del campione rappresentativo della popolazione elettorale italiana.

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes