È stato chiuso il profilo Facebook di Silvia Romano, la cooperante milanese di 25 anni tornata in Italia domenica dopo 18 mesi di prigionia tra Kenya e Somalia. La ragazza è stata vittima nelle ultime ore di una serie di minacce e insulti via social me...

Silvia Romano, chiuso il profilo Facebook: “Troppi insulti, vogliamo solo stare in pace”


È stato chiuso il profilo Facebook di Silvia Romano, la cooperante milanese di 25 anni tornata in Italia domenica dopo 18 mesi di prigionia tra Kenya e Somalia. La ragazza è stata vittima nelle ultime ore di una serie di minacce e insulti via social media che hanno spinto Alberto Nobili, responsabile dell’antiterrorismo milanese, ad aprire un’inchiesta. Sotto accusa la sua conversione all’Islam. La mamma: “Provate a mandare un vostro parente due anni là e voglio vedere se non torna convertito”.
Continua a leggere