La lettera di Matteo Orfini: "La regolarizzazione dei migranti spezzerebbe un meccanismo di sfruttamento e farebbe venire meno una condizione di bisogno, di estrema fragilità, che costringe i migranti alle angherie della criminalità organizzata e dei c...

Regolarizzare i migranti per rompere la catena dello sfruttamento: al governo chiediamo coraggio


La lettera di Matteo Orfini: “La regolarizzazione dei migranti spezzerebbe un meccanismo di sfruttamento e farebbe venire meno una condizione di bisogno, di estrema fragilità, che costringe i migranti alle angherie della criminalità organizzata e dei caporali. Per questo ancora di più la posizione di chi tentenna o si oppone, fingendo di non capire, per me è assurda e irricevibile”.
Continua a leggere