Il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, si difende al Senato prima della votazione delle due mozioni di sfiducia nei suoi confronti. Secondo Bonafede le misure prese per fronteggiare il Covid-19 nelle carceri hanno funzionato e le scarcerazioni ...

Mozioni sfiducia a Bonafede, il ministro al Senato: “Scarcerazioni decise su base vecchie leggi”


Il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, si difende al Senato prima della votazione delle due mozioni di sfiducia nei suoi confronti. Secondo Bonafede le misure prese per fronteggiare il Covid-19 nelle carceri hanno funzionato e le scarcerazioni dei boss mafiosi sono state prese dai giudici sulla base di leggi vecchie di almeno 50 anni.
Continua a leggere

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes