L'associazione Sos Italia Libera che si occupa della tutela delle vittime di racket denuncia un pericoloso aumento dell'attività degli usurai ai danni di privati e imprenditori in questo periodo di pandemia dopo le chiusure forzate del governo in pieno...

L’usura ai tempi del coronavirus, gli imprenditori: “Colpa dello Stato assente”


L’associazione Sos Italia Libera che si occupa della tutela delle vittime di racket denuncia un pericoloso aumento dell’attività degli usurai ai danni di privati e imprenditori in questo periodo di pandemia dopo le chiusure forzate del governo in pieno lockdown. Fanpage.it ha ascoltato la testimonianza di una vittima dell’usura che ha parlato delle difficoltà economiche degli imprenditori e di uno Stato assente: “L’unica cosa che mi preoccupa è che viviamo in un paese dove lo Stato non c’è, io ho paura dello Stato non degli usurai”
Continua a leggere

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes