Arriva il nuovo modulo di autocertificazione del ministero dell'Interno che sarà necessaria per giustificare gli spostamenti durante la Fase 2. Annunciando il nuovo Dpcm, in vigore da domani 4 maggio, il governo ha infatti allentato le misure conteniti...

Fase 2, la nuova autocertificazione dal 4 maggio


Arriva il nuovo modulo di autocertificazione del ministero dell’Interno che sarà necessaria per giustificare gli spostamenti durante la Fase 2. Annunciando il nuovo Dpcm, in vigore da domani 4 maggio, il governo ha infatti allentato le misure contenitive contro la diffusione del coronavirus, permettendo le visite ai propri cari. Scarica il nuovo documento nel link a fine articolo.
Continua a leggere