Nella nuova bozza del decreto Rilancio l'ecobonus cambia ancora: possono ottenerlo i condomìni, i proprietari di case unifamiliari, e gli Istituti autonomi case popolari. Non possono ottenerlo dunque i singoli condòmini, a meno che l'intervento non rie...

Dl Rilancio, l’ecobonus al 110% potrebbe essere esteso anche alle seconde case in condominio


Nella nuova bozza del decreto Rilancio l’ecobonus cambia ancora: possono ottenerlo i condomìni, i proprietari di case unifamiliari, e gli Istituti autonomi case popolari. Non possono ottenerlo dunque i singoli condòmini, a meno che l’intervento non rientri nell’ambito di un più ampio lavoro che agisce sull’intero edificio, come la ostituzione nelle parti comuni degli edifici degli impianti di climatizzazione, o il ‘cappotto’.
Continua a leggere

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes