Francesca Galici Daniele Santoianni è stato arrestato insieme ad altre 91 persone durante un blitz antimafia a Palermo: l'uomo ha partecipato al Grande Fratello e sognava il grande cinema All'alba di oggi, martedì 12 maggio, la...

Chi è Daniele Santoianni, ex gieffino arrestato in un blitz antimafia

Daniele Santoianni è stato arrestato insieme ad altre 91 persone durante un blitz antimafia a Palermo: l’uomo ha partecipato al Grande Fratello e sognava il grande cinema

All’alba di oggi, martedì 12 maggio, la guardia di finanza di Palermo ha tratto in arresto 91 persone nell’ambito di un’inchiesta che ha colpito alcune delle storiche famiglie mafiose della città. Tra gli arrestati anche un nome noto alle cronache di spettacolo, Daniele Santoianni, concorrente della decima edizione del Grande Fratello, entrato in gioco alla 5 settimana. Iniziata il 26 ottobre 2009 e terminato l’8 marzo 2010, questa edizione è stata una delle più lunghe della storia del reality, con ben 134 giorni di permanenza all’interno della Casa. Daniele Santoianni è durato 8 settimane in gioco, venendo espulso all’85esimo giorno.

Fascino da sciupafemmine e aria da guascone ribelle, Daniele Santoianni è stato uno dei più amati della sua edizione. In quegli anni al cinema imperversavano le avventure di Riccardo Scamarcio e per tantissime donne lui ne rappresentava quasi l’erede. La somiglianza tra i due era innegabile, non fosse altro per i capelli ribelli e lo sguardo ammaliatore e così, dopo la sua esperienza al Grande Fratello, Santoianni ha girato l’Italia facendo serate nelle discoteche. L’accostamento con Scamarcio non è mai andato giù a Santoianni, che voleva essere riconosciuto per quello che era, non per quello che sembrava. Una fama effimera la sua, che si è consumata nel giro di pochi mesi e che poi, in assenza di un elemento forte nel suo personaggio, non gli ha permesso di rimanere a galla nel mondo dello spettacolo. Originario di Termoli, in Molise, è entrato nella Casa a 28 anni ed è qui che per lui si sono accese per la prima volta le luci della ribalta.

Ha sempre avuto fame di successo, fin da quando decise di lasciare la sua terra per raggiungere Milano. Qui ha lavorato come buttafuori in una delle discoteche più alla moda della città e probabilmente ha fatto importanti conoscenze nel mondo dello spettacolo prima di entrare nella Casa. La popolarità raggiunta col Grande Fratello gli ha permesso di avere accesso a certi ambienti dello showbiz e di ottenere fotografie sui giornali insieme alle bellissime del mondo dello spettacolo, Nina Moric e Francesca Cipriani su tutte. Il cinema è sempre stato il suo obiettivo e probabilmente in queste settimane era quasi riuscito a centrare il suo obiettivo. Stando a quanto riporta il Corriere della Sera, Daniele Santoianni sarebbe stato reclutato da Maria Grazia Cucinotta per partecipare a un progetto importante che gli avrebbe permesso di partecipare al prossimo Festival di Cannes.

Nel frattempo, pare che Daniele Santoianni si fosse avvicinato alla famiglia Fontana, una delle storiche della mafia siciliana. Lui nega di essere a conoscenza della storia alle spalle di questa famiglia, che stava tessendo le sue trame per radicarsi con successo nel tessuto economico della capitale della moda. Tanti gli investimenti di lusso eseguiti o in corso di trattativa nelle zone più esclusive della moda e tanti i personaggi insospettabili che gravitavano attorno alle figure dei boss e dei capiclan, come Santoianni. L’ex concorrente del Grande Fratello ha iniziato come broker ma la crisi economica l’ha costretto a reinventarsi ma nel modo sbagliato, avvicinandosi a figure che l’hanno poi portato agli arresti domiciliari. Un karma ironico e beffardo per Daniele Santoianni, che dopo 10 anni è tornato alla ribalta delle cronache per una reclusione, anche se questa volta lo spettacolo non c’entra.

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes