Strangolata, infilata in un sacco e gettata nel dirupo per mano di due sicari pagati dalla nipote. Questo lo scenario che gli arresti di oggi hanno delineato per l'omicidio di Maria Angela Corona, la 47enne di Bagheria (Palermo), scomparsa il 14 aprile...

Omicidio Maria Angela Corona, in manette la nipote: l’ha fatta strangolare da due killer


Strangolata, infilata in un sacco e gettata nel dirupo per mano di due sicari pagati dalla nipote. Questo lo scenario che gli arresti di oggi hanno delineato per l’omicidio di Maria Angela Corona, la 47enne di Bagheria (Palermo), scomparsa il 14 aprile e trovata morta due giorni dopo. In manette è finita Maria Francesca Castronovo, nipote della donna e i due autori materiali del delitto. Sono accusati di omicidio e occultamento di cadavee in concorso.
Continua a leggere