Nella fase due sarà sempre necessario esibire l'autocertificazione per uscire. Ma il governo non ha ancora chi sono i 'congiunti', a cui ogni cittadino, su tutto il territorio nazionale, può far visita. Potrebbe non servire comunque un nuovo modulo, pe...

Nell’autocertificazione per la fase 2 non sarà necessario inserire nome e cognome dei ‘congiunti’


Nella fase due sarà sempre necessario esibire l’autocertificazione per uscire. Ma il governo non ha ancora chi sono i ‘congiunti’, a cui ogni cittadino, su tutto il territorio nazionale, può far visita. Potrebbe non servire comunque un nuovo modulo, perché i cittadini non saranno obbligati a inserire le generalità di parenti e amici.
Continua a leggere