Dal 4 maggio si ripartirà con quella che viene definita la fase due dell'emergenza Coronavirus. Una ripresa graduale che potrebbe riguardare anche i parchi e i giardini pubblici, potendo così permettere ai bambini di uscire per una passeggiata o per gi...

La fase due nei parchi: giardini aperti per le passeggiate dei bambini e le corse dei runner


Dal 4 maggio si ripartirà con quella che viene definita la fase due dell’emergenza Coronavirus. Una ripresa graduale che potrebbe riguardare anche i parchi e i giardini pubblici, potendo così permettere ai bambini di uscire per una passeggiata o per giocare all’aria aperta. Una riapertura di cui potrebbero usufruire anche i runner. Ma con regole stringenti da rispettare.
Continua a leggere