Via libera del Consiglio dei ministri al decreto in tema di giustizia e privacy. In particolare, il provvedimento rinvia l'entrata in vigore della riforma delle intercettazioni, prevede che venga richiesta l'autorizzazione alla Dna in caso di scarceraz...

Da Consiglio dei ministri via libera all’app Immuni: sarà su base volontaria


Via libera del Consiglio dei ministri al decreto in tema di giustizia e privacy. In particolare, il provvedimento rinvia l’entrata in vigore della riforma delle intercettazioni, prevede che venga richiesta l’autorizzazione alla Dna in caso di scarcerazione per i boss mafiosi e istituisce le regole per l’utilizzo dell’app Immuni per il tracciamento dei contatti delle persone contagiate da Coronavirus.
Continua a leggere