Matteo Salvini non digerisce la notizia che il 4 luglio a Catania inizierà il processo a suo carico per sequestro di persona a seguito del caso Gregoretti: "In Italia qualcuno è fermo, qualcuno no, a me è arrivata la convocazione a Catania per il 4 lug...

Caso Gregoretti, Salvini si lamenta del processo: “Tutto fermo, ma io in aula il 4 luglio”


Matteo Salvini non digerisce la notizia che il 4 luglio a Catania inizierà il processo a suo carico per sequestro di persona a seguito del caso Gregoretti: “In Italia qualcuno è fermo, qualcuno no, a me è arrivata la convocazione a Catania per il 4 luglio per andare alla prima udienza del processo in cui sono accusato di sequestro di persona per aver bloccato per 4 giorni lo sbarco di immigrati. A me sembra una cosa surreale con quello che sta accadendo”.
Continua a leggere